Impianti di Distribuzione Gas Medicinali

Impianti di Distribuzione Gas Medicinali

Impianti di Distribuzione Gas Medicinali

La fornitura di gas si integra con la progettazione e realizzazione” chiavi in mano” di impianti di distribuzione dedicati, settore in cui SIAD vanta un consolidato know-how e il mantenimento delle certificazioni UNI EN ISO 9001: 2008 e UNI EN ISO 13485: 2012 indispensabili per la progettazione, la realizzazione e la gestione di impianti per la distribuzione centralizzata di gas medicinali e di dispositivi medici.

Gli impianti di distribuzione gas medicinali sono classificati come dispositivi medicinali. Possono essere suddivisi in tre tipologie di Impianti quali:

  • Impianti per la distribuzione dei gas medicinali e delle loro miscele: ossigeno, protossido d’azoto, aria, anidride carbonica, miscele ossigeno/protossido d’azoto, aria per la guida di strumenti chirurgici, azoto per la guida di strumenti chirurgici;
  • Impianti centralizzati per la aspirazione endocavitaria (vuoto);
  • Impianti centralizzati per la evacuazione dei gas anestetici.

A completamento della fornitura, SIAD propone servizi di:

  • Global Service e Total Gas Management;
  • Analisi ambientali;
  • Analisi impianti e proposte di adeguamento;
  • Manutenzione impianti gas medicinali.
Ai sensi del decreto legislativo 46/97 e delle Linee Guida del Ministero della Salute del 17 febbraio 2010, i contenuti di carattere promozionale relativi ai prodotti di SIAD Healthcare sono ristretti a professionisti sanitari. Maggiori informazioni.
Chiudi